Zur Navigation | Zum Inhalt
Home Projekte Projekte 14/15 Gita a Trieste
FVCML0208 10
Gita a Trieste
Geschrieben von: SchülerInnen der Klasse 3C u. Lehrperson Anna Bazzanella   
Freitag, den 29. Mai 2015 um 13:43 Uhr
LA GITA A TRIESTE

Noi, i ragazzi della 3 C della Scuola Media di Naturno, accompagnati dalle nostre professoresse Hanni Irmgard e Anna Bazzanella, nei giorni 29 e 30 aprile 2015 abbiamo fatto una bellissima gita scolastica. Il nostro viaggio ha avuto inizio alle sette e trenta del 29 aprile. Siamo partiti da Naturno con un bus privato guidato da un esperto e simpatico autista e, dopo un viaggio di circa cinque ore e mezza, magari un po’ lungo, ma mai noioso, durante il quale abbiamo riso, scherzato, cantato e guardato anche un film, abbiamo raggiunto la prima tappa della nostra gita: il Castello di Miramare. Qui uno dei nostri compagni ha visto per la prima volta il mare: per lui è stata veramente una grande emozione! Abbiamo scattato delle foto, abbiamo mangiato, poi siamo ripartiti per la meta principale della nostra gita: la Grotta Gigante che è la più grande caverna naturale del mondo. Era veramente impressionante. Siamo scesi per 500 gradini e durante la discesa abbiamo ascoltato le spiegazioni sulla storia della grotta e sulla formazione delle stalattiti e stalagmiti. Un nostro compagno ha detto che “piove”. Certo, grazie all’acqua si formano le stalagmiti e le stalattiti, ma molto lentamente: una stalagmite cresce di un millimetro ogni quindici anni. Abbiamo visto stalagmiti a forma di colonne alte anche dodici metri…
Dopo la visita alla Grotta Gigante siamo ripartiti per Grado per raggiungere il nostro hotel. Dopo cena siamo andati a fare un giro in centro e poi ci siamo fermati in un parco dove c’erano tanti altri scolari di classi in gita scolastica. Qui noi maschi abbiamo conosciuto delle ragazze francesi, mentre alcune ragazze della nostra classe hanno comunicato con dei ragazzi italiani.. È veramente utile sapere l’italiano e l’inglese!!!
Ritornati in albergo, abbiamo festeggiato i compleanni di due nostre compagne e poi, alle undici, tutti a dormire. Per modo di dire, perché abbiamo parlato e riso quasi tutta la notte … Alle sette la prof. d’italiano ci ha svegliati. Fatta colazione e preparati i bagagli, siamo partiti per Trieste. Abbiamo visto il Molo Audace, il Canale Grande di Trieste, la Piazza dell’Unità d’Italia e tanto altro. Poi abbiamo proseguito il nostro viaggio. Dopo una sosta in un parco vicino al mare per mangiare i nostri panini, abbiamo fatto una passeggiata sul Sentiero Rilke. Su questo sentiero a picco sul mare il famoso poeta pensava e componeva le sue Elegie. Anche qui abbiamo fatto tante foto, e tantissime le ha scattate dappertutto il nostro appassionato fotografo Emanuel.
Infine ci siamo divertiti sulla spiaggia di Sistiana dove abbiamo anche visto cozze e ricci di mare e meduse giganti. Alle 14.00 purtroppo siamo ripartiti per Naturno.
La gita è sembrata molto corta, ma ci è piaciuta molto. I momenti che non dimenticheremo mai sono quando abbiamo cantato tutti insieme la canzone “Auf uns”, quando siamo entrati nella Grotta Gigante, quando abbiamo comunicato con le ragazze francesi e con i ragazzi italiani, la notte in albergo a ridere e scherzare, quando abbiamo giocato sulla spiaggia di Sistiana al “gioco della bottiglia” e quando abbiamo tirato i sassi nel mare.
Trieste ci manca già.
LA 3 C




































scroll back to top
 

Diese Seite benutzt Cookies und erlaubt das Setzen von Drittanbieter-Cookies. Fuer naehere Informationen klicken Sie bitte hier.

Ich akzeptiere Cookies von dieser Seite.

EU Cookie Directive Module Information